Dizionario Ladino d'Oltrechiusa - Italiano   inizio

 

Totale lemmi: 187


gravόs, sa agg., gravoso, faticoso; pesante.

gràzia (-zies) f., grazia; favore. Con -, di gra­zia, per favore (* congrazia).

grédo, a agg., grezzo; prodotto non finito.

gremandèl (-diéi) o remandèl m., grimaldel­lo.

grèn m., grembo. Al piande parcé che l gό stà ize -, piange perché vuole stare in grembo.

grévo, a B.V., griévo, agg., greve; pigro; pe­sante. Laoro -, lavoro pesante. Me -, m’ affatico; impigrisco.

grìes f. pl., gregge; semolino, tritoli di grano. Arc., gregge di pecore senza latte. LAUR., 1333, “… quolibet gregi sive ar­mento, bovum vel vac­carum”.

griévo (B.V.) * grévo.

grife m. pl., staffa in ferro a 2 o 4 braccia uncinate da applicare alle scarpe mediante cinghia per affrontare con sicurezza ghiacci, neve e stra­de ghiacciate.

griléto (-te) m., grilletto del fucile.

grìlo (-le) m., grillo; bizzarria; estrosità improvvisa. Se me sauta al – vado in America, se mi sal­ta il grillo vado in America. No l à autro che grìle par la testa, non ha che grilli per la testa.

grinpà intr. 1, aggrapparsi.

grìnta (-tes) f., grinta; faccia adirata, sinistra, bieca.

gris, sa agg., colore grigio, bigio.

grìsol (-sui) m., brivido di freddo, febbre, commozione o paura.

grisolà l sango loc., senso di racca­priccio che si manifesta con un brivi­do.

gropolόs, sa agg., nodoso, pieno di nodi.

gròssa f., grossa, antica unità di mi­sura commerciale equivalente a 12 dozzine.

grotόn (onomat.) * iàl.

groussié (S.) * graussié.

grumiolà intr. 1, grufolare del maia­le.

grumiόn (-miόi) m., mucchio gran­de.

grùn (-mes) m., mucchio, parec­chio; massa di cose.

grόpa (-pes) f., groppa degli ani­mali e scherz. degli uomini. L à tante anes su la -, ha tanti anni sul groppo­ne!

grόpo (- pe) m., groppo, nodo.

gùa o moléta m, arrotino.

guadagnà tr. 1, guadagnà.

guadàgno (-gne) m., guadagno; avanzo; vantaggio; tornaconto. Smer­zio fas -, smerciare vuol dire far gua­dagno.

gualdràpa (-pes) o valdràpa f., gualdrappa, rifinitura ornamentale di tes­suto pregiato; detto di donna vistosa nell’abbigliamento.

guantà tr. 1, agguantare; arraffare; ghermire.

guantiéra (-res) f., vassoio.

guarì intr. 3, guarire; ristabilirsi in salute.

guariiόn f., guarigione.

guarnì tr. 3, guarnire; addobbare; abbellire.

guarniziόn (-nes) f., guarnizione di rubinetto, bullone; abbellimento, decorazione.

gùcia (-ces) f., maglia di lana.

Guèite Guéte, S.B., Guόite, f., Boite, fiume che nomina la valle che inizia nell’Ampezzano e finisce alla con­fluenza col Piave a Perarolo attraverso i Comuni di Ampezzo (Cortina), S.­Vito, Borca, Vodo e Valle di Cadore.

guéito, a S.B., guόito, agg., vuoto.

guèrgna V., guèrnia (al -), loc., il tempo im­perversa; si sta approssimando il cattivo tempo.

guèrgno V., guèrnio, m., tempo cattivo, pio­voso.


 

info@istitutoladino.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Nome


E-mail


Iscriviti


Cancellati