Dizionario Ladino d'Oltrechiusa - Italiano   inizio

 

Totale lemmi: 35


ùa pagògna. f, frutto del viburno.

ùa spinaròla f., pianta e frutto del ribes montano rosso e nero nonché dell’uva orsina (Ri­bes rubrum; Ribes nigrum e Ribes grossularia).

ùa f., uva (Vitis vinifera). Can da l -, briccone, furbacchione.

ubidì *obedì.

ubidiènte *obediènte.

ubidiènza *obediènza.

ufìze *ofìzio.

ufiziàl *ofiziàl.

ufiziànte m. officiante, sacerdote.

ufìziatura *ofiziatura.

ùgnol, a agg., unico, solo esemplare; scempio.

ultimo, a agg., ultimo.

umàn, a agg., umano, comprensivo.

umanità ( - tas) f., umanità nel suo insieme; benignità, cortesia; sensibilità ai bisogni altrui.

umidità f., umidità.

umido, a agg., umido; tempo umido; locale malsano per l’umidità.

umido *sguazéto.

ùmil agg. n., umile, che si adatta ai lavori più umili.

umilià tr. 1, umiliare. R., riconoscersi in torto, in dolo; adattarsi a lavori o servigi umili.

un, a art., agg., pron., uno.

ùndes agg., undici.

unguènto * anguènto.

urà intr. 1, gonfiarsi del sacco mammario col passare della gravidanza del bestiame.

ùrla (-les) f., ulula, volatile dal volo veloce a farfalla. Al core come l -, corre sgattaiolando come l’ulula.

urlà intr. 1, urlare, gridare, invocare aiuto.

ùrlo (- le) m., urlo, grido, invocazione d’aiuto.

urlón, (f., a) m., urlone, vocione.

ùro (ùre) m., sacco mammario delle bestie.

urtà intr. 1, urtarsi per contrattempo; per suscettibilità; essere seccati da cosa importuna.

usà tr. 1, abituare, educare, ammaestrare. R., abituarsi e ambientarsi.

usànza (-zes) f., usanza, tradizione.

ùsma f., usta del cane da caccia. Dì dos -, seguire per istinto.

uso (-se) m., uso.

ùtile agg. n., utile, comodo.

utilità f., utilità.


 

info@istitutoladino.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Nome


E-mail


Iscriviti


Cancellati