Dizionario Ladino d'Oltrechiusa - Italiano   inizio

 

Totale lemmi: 169


vinco m., bosco vincolato ossia interdetto ai pascoli e ai tagli.

vincolà tr. 1, vincolare; obbligare, costrin­gere in seguito a patto.

vìndola f., vilucchio minore (Convolvolus arvensis).

Vìnego m., Vinigo di Vodo di Cadore.

vìnte S., vìnti, agg., venti.

vintezìnche S., vintizìnche, agg., venti­cinque.

vìnti (S.) * vìnte.

vintizìnche (S.) * vintezìnche.

vìnze (S.) vénze.

vìnzita (-tes) f., vincita.

viòla¹ agg., color viola.

viòla² f., erba trinità (Anemone hepatica).

violìn m., violino.

virghèles f. pl., panie per catturare uccelli­ni.

vìs m., viso, faccia. Fai, B.V., fei al – ros, arrossire.

vìsca (-sches) f., vincastro, ramo pieghe­vole di salice usato dai pastori per stimolare gli anim.

viscazà tr. 1, usare il vincastro come gesto dimostrativo per costringere un anim. che se ne sia allontanato a riunirsi al gruppo o im­pedire di correre a mandria o gregge che sia in procinto di farlo o a cambiare direzione; bastonare usan­do il vincastro.

viscazàda (-des) f., colpo di vincastro.

visendiér m. arc., funzionario di turno negli antichi ordinamenti pubblici e privati del Ca­dore.

visentìn agg., vicentino.

visinànza f., vicinato, vicìnia.

vìsta f., vista, veduta, panorama. – curta, miopia.

vìta (-tes) f., vita; esistenza; tronco del corpo umano. L à fato una de chela vites a tirà su chi fioi, ha fatto una vita per tirar su quei figli. Sto vestì al strende in -, questo vestito è stretto in vita. L é na – da can, è una vita da cane.

vivadìo inter., vivaddio, usata come in italiano.

vìve intr. 2, vivere, esistere. – e lassà -, vivere e lasciar vivere. – ben, vivere bene, nell’agiatez­ze. – sofrendo, ramengo, vivere soffrendo, ra­mingo.

vìvo, a agg., vivo, vitale.

vìza (-zes) f., bosco protetto, interdetto a ta­gli.

vìze, a agg., vizzo, grinzoso, rugoso.

Vizènza f., Vicenza.

vizi๠tr. 1, viziare.

vizià², da agg., viziato, abituato male, cresciu­to tra gli agi.

vizìn (B.V.) * vesìn.

vìzio (-zie) m., vizio.

pron., voi, forma apocopata del pron. della 2° pl. riferito a persona sing. in segno di rispet­to. Come staseo -, come state voi? Stago ca pede -, sto qui insieme a voi.

volentiéra avv., volentieri.

vólpe (B.V.) * ólpe.

volpìn (B.V.) * olpìn.

volpón (B.V.) * volpón.

voltà tr. 1, voltare; piegare; curvare; girare; sterzare. – tera, vangare. – vara, dissodare un terreno prativo per coltivarlo diversamente. – l copeto, perdere il senso della ragione.

voltàda (-des) f., voltata, curva.


 

info@istitutoladino.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Name


E-mail


Subscribe


Unsubscribe