Dizionario Italiano - Ladino Selvano       inizio

 

Totale lemmi: 422


tabaccaio tabacher m.

tabaccare tabacà vb. tr. fiutare ta­bacco; trasl. masticare amaro.

tabaccata tabacada f. fiutata di ta bacco

tabacchiera scatola dal tabach f. scatola dal tabacco.

tabacco tabach m.; tabach da nas, tabacco da fiuto; na presa de tabach, una presa di tabacco; scatola dal tabach, scatola contenente il tabacco da fiuto; di come chi dal tabach, camminare veloci come quelli del tabacco (cioè come i contrabbandieri di tabacco); corda fina f. qualità di tabacco che veniva contrabbandato lungo il vecchio confine italo-austriaco; corda grossa f. qualità di tabacco; macubino m. tipo di tabacco da fiuto; santa giustina f. tipo di tabacco da fiuto.

tabaccone tabacon m. (p1. -ogn) gran fiutatore di tabacco.

tabarro tabaro m.

tabella tabela f.

tabernacolo tabernacol m. (p1. -oi).

tacca tapa f.; taca f. (ad es. quelle dei bracci della bilancia).

tacchino dindio m. (f. dindia).

tacciare tazià vb. tr.

tacco tach m., delle scarpe (i tach de le scarpe); tap m.

taccuino tacuin m. (p1. ign).

tacere tase vb. intr. (tase, tase, tas, p.p. tasù); domà tasi, taci, te ne prego; a tase no se sbalia mai, tacendo non si sbaglia mai.

tacitare tasentà via vb. tr. mettere a tacere; far tacere.

taciturno mutignon m. agg. (p1. -ogn); scuz m. agg.

Taddeo Teo n.p.; Tea n.p. Taddea.

tagete garofol turch m. bot. (Tagetes patula L), in genere al p1.: garofoi turch.

taglia misura f.

tagliafieno taiafen m. agr. ferro per tagliare il fieno.

tagliapaglia cassela da la paia m. agr.

tagliapane taiapan m. attrezzo per tagliare il pane secco.

tagliapietra taiapiera m.

tagliare taià vb. tr.; taià na pianta, tagliare una pianta; taià la corda, tagliare la corda, scappare; taià na peza de forimai, iniziare il taglio di una forma di formaggio; taià fuora, ritagliare; fare un taglio nel bosco, diradare le piante; taià via, tagliar via, amputare; taià du, affettare, tagliare con movimento dall’alto verso il basso; se fà taià na muda de massarìe, farsi tagliare un vestito; taià du per chi prai, attraversare i prati; se la taià, squagliarsela; britolà vb. tr. tagliare col coltello, col temperino; desongelà vb. tr. tagliare le unghie alle vacche con la tenaglia prima di applicare i ferri; descozà vb. tr. tagliare le unghie alle capre prima di inviarle sui pascoli: descozà le ciaure; spiotà vb. tr. sezionare un tronco in spiote; anche spiotà fuora; zimà vb. tr. tagliare le cime degli alberi; zoncià vb. tr.; zoncià via, tagliare via, amputare; se zoncià via na man, tagliarsi una mano.

tagliata taiada f.; na taiada de ciavei, un taglio di capelli; na taiada de legnam, un taglio i legname; taiadura f.; tai m.; i à fat n tài inte l bosch, hanno fatto un taglio nel bosco.

tagliatelle lesagnete f. p1. cul. tagliatelle fatte in casa e cotte generalmente nel brodo come minestra; lesagnete da lat, tagliatelle cotte come minestra nel latte (o nel latte mischiato con acqua); lesagnete conzade, tagliatelle condite con burro, formaggio o papavero e consumate come pastasciutta.

tagliatubi taiatubi m. mest. (attrezzo dei fabbri).

tagliatura taiada f.; na taiada de ciavei un taglio di capelli; taiadura f.; tai m.; n tai de ciavei, un taglio di capelli.

tagliente taient m. agg. (p1. -enc).

tagliere taier m. tagliere di cucina; taier de la polenta, tagliere su cui si riversa la polenta, tafferia.

taglietto sbecarida f.

taglio tai m.; n tai de vestì, un taglio di stoffa per fare un vestito; taiada f. (na taiada de ciavei); britolada f. taglio coi coltello; seada f. taglio di fieno.

tagliola trapola f.; trapola da sorize, da pantegogn, trappola per topi, per ratti; fer m.; mete i fer, apprestare la tagliola.

tagliuzzare sbecarì vb. li.

tale tal m. agg. pron. (p1. tai, f. tala); tal e cual, tale e quale; inte l tal e tal luoch, nel tale e tal posto; cotal m. (p1.-ai, f. cotala) quel tale individuo, quel sempliciotto, quel poveraccio, quel buon diavolo: n cotal, na kotala, chel cotal, chela cotala; nossacai pron. indef. un tale, non so chi; 1 é vegnù nossacai, è venuto un tale; nossacai che l é stat, un tale o l’altro che sia stato, chiunque sia stato; nossacai à vedù, c’è stato un tale che ha veduto; chelun m. pron. indef. (p1. chiugn, f. chelauna, f. p1. cheleune) quel tale.

talento talento m.

tallone calcagn m.; parte della calza corrispondente al tallone (calcagn de la ciauza).

talpa solva f. (Talpa europaea L), anche mucchietto di terra sollevato dalle talpe.

taluno nossacai pron. indef. un certo, un tale.


 

info@istitutoladino.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Nome


E-mail


Iscriviti


Cancellati