Novità editoriale

 

È uscito, per i tipi della Tipografia Ghedina di Cortina d'Ampezzo, “Pites e … pensiere” (pagine 32, euro 7,00), adattamento e traduzione nella parlata ampezzana di 131 storie brevi tratte da “Le galline pensierose” di Luigi Malerba, a cura di Ernesto Majoni). La pubblicazione, indirizzata a un pubblico di amici e cultori più che alla grande diffusione, contiene la versione nel ladino di Cortina di un libro che nel 1980 lo scrittore emiliano Luigi Malerba destinò ai giovani per invitarli a riflettere, maturare una capacità critica indipendente e diffidare delle facili certezze, ma indicata anche agli adulti più smaliziati. Le pacifiche galline, diffuse dovunque nel mondo, ancora familiari a tanti lettori e storicamente sempre additate come indice di limitato comprendonio, riflettono, discutono, progettano e agiscono cercando di imitare - anche in situazioni del tutto paradossali - gli uomini, di cui fanno risaltare comiche stupidità e aspirazioni filosofiche spesso inappagate. L'idea dell'adattamento è nata qualche anno fa, per l'attrazione esercitata sul traduttore dalla lettura degli apologhi, che ricordano le fiabe di Esopo e di Fedro e sono ambientati in un pollaio senza tempo e privo di presenze umane. Stravaganti ma sorprendentemente realistiche nella loro stravaganza, le storie di Malerba, concepite per i ragazzi, possono colpire anche gli adulti, che volessero scoprirne i contenuti, i sottintesi e le verità. L'idea dell'adattamento è nata qualche anno fa, per l'attrazione esercitata sul traduttore dalla lettura degli apologhi, che ricordano le fiabe di Esopo e di Fedro e sono ambientati in un pollaio senza tempo e privo di presenze umane.

La pubblicazione è disponibile nella sede dell'Istituto (tel. 0435 482828, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) e in alcuni esercizi referenti dell'Istituto stesso, a Cortina e Belluno.

 

Borca di Cadore, 16 febbraio 2017.

 

 

info@istitutoladino.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Nome


E-mail


Iscriviti


Cancellati