Nuova pubblicazione on line

 

L'Istituto Ladin de la Dolomites prosegue nell'implementazione del settore testuale del proprio sito web, con l'inserimento di “El reibo mincionà”, dall'atto unico in due tempi “L'Avaro gabbato”, composto dal maestro Giacomo Zanchet “Iacun Barthan” nel friulano occidentale di Dardago (Budoia, PN), adattato e tradotto in ladino ampezzano da Ernesto Majoni. L'atto unico, una storia semplice di ambientazione paesana con cinque personaggi, che ruota intorno al detto “Chi troppo vuole, nulla stringe”, è stato impaginato dallo stagista Aldo Calabria e si può consultare e scaricare all'indirizzo https://www.istitutoladino.it/images/stories/teatro/reibominciona.pdf

L'Istituto ringrazia ancora il dott. Pier Carlo Begotti e la Società Filologica Friulana, per il nulla osta alla pubblicazione della traduzione.


Borca di Cadore, 13 marzo 2019.

 

info@istitutoladino.it

Iscriviti alla nostra newsletter

Name


E-mail


Subscribe


Unsubscribe